Invisalign dolore 🤕 Cosa fare quando Invisalign fa male

Dottordentista.com viene supportato dai lettori. Quando acquisti tramite un link sul nostro sito potremmo guadagnare una commissione di affiliazione che non comporta alcun costo per te. Scopri di più.

  • Home

L’apparecchio Invisalign Fa Male? Come Alleviare il Dolore Causato Dagli Allineatori

Gli adulti e gli adolescenti con denti storti non devono più affidarsi ai fili e alle piastrine o attacchi degli apparecchi ortodontici tradizionali per ottenere un sorriso migliore. Possono invece sottoporsi al trattamento Invisalign, che utilizza allineatori trasparenti più belli dei brackets metallici. Ma l’estetica è l’unico vantaggio di questo sistema? Le mascherine per denti fanno male?

In questo articolo affrontiamo alcune domande importanti sul dolore di quando si utilizza Invisalign o un’altra marca di apparecchio trasparente e ti diamo alcuni consigli pratici per affrontare l’eventuale disagio o fastidio.

Ma prima di scegliere il trattamento con allineatori trasparenti come alternativa a Invisalign, vi consigliamo di dare un’occhiata ai vantaggi dell’innovativo sistema DR SMILE e al feedback positivo degli oltre 40.000 pazienti che lo hanno già utilizzato.

Sei adatto a un trattamento con DR SMILE?

Vorresti realizzare un trattamento ortodontico con mascherine invisibili DR SMILE ma non sai se il tuo caso è idoneo?

Scopri in pochi clic se gli allineatori trasparenti possono correggere la tua malocclusione o il tuo disallineamento rispondendo a 8 domande di un semplice questionario di DR SMILE.

dr smile smile assessment

Invisalign fa male?

Ecco una tabella dei possibili dolori che può provocare Invisalign o un allineatore dentale e le soluzioni per ognuno di essi:

Tipologia di dolore o fastidio Rimedio
Dolore da pressione: Sensazione di pressione o fastidio nei primi giorni dopo aver indossato un nuovo allineatore. Assumere analgesici da banco (come ibuprofene) secondo le indicazioni del dentista. Questo dolore dovrebbe durare solo i primi giorni dopo ogni cambio di allineatori.
Irritazione gengivale: Gengive irritate o infiammate a causa del contatto con gli allineatori. Sciacqui con acqua salata o un collutorio antinfiammatorio; se il problema persiste, consultare il dentista per eventuali aggiustamenti degli allineatori.
Sensibilità dentale: Sensibilità al freddo o al caldo durante il mangiare o il bere. Utilizzare dentifrici per denti sensibili; evitare cibi e bevande estremamente caldi o freddi.
Dolore alla mascella: Dolore o disagio nell'articolazione temporo-mandibolare (ATM) o nella mascella. Esercizi di rilassamento della mascella; evitare cibi duri o gommosi; consultare il dentista per verificare l'allineamento e il fit degli allineatori.
Ferite nelle parti molli: Tagli o abrasioni all'interno della bocca causati dai bordi taglienti degli allineatori. Usare cera ortodontica sui bordi degli allineatori; se il problema persiste, chiedere al dentista di smussare i bordi.
invisalign fa male

Come qualsiasi altro trattamento ortodontico, gli allineatori invisibili modificano gradualmente l’allineamento dei denti per ottenere un sorriso migliore. Ogni volta che i denti vengono spostati dalle mascherine trasparenti, c’è la possibilità di provare dolore o una sensazione di pressione sui denti che è un po’ fastidiosa.

Il dolore durante l’utilizzo di Invisalign dipende anche dalla tolleranza individuale. Alcune persone non provano nessun dolore durante il trattamento. Per chi invece è più sensibile, i sintomi sono solitamente lievi e localizzati ad alcuni denti o alla mascella.

Questo disagio è normale per i primi giorni. Ma se sono abbastanza gravi da interferire con le attività quotidiane, probabilmente c’è qualcosa che non va. Consultare il dentista se si verificano casi di:

  • Sanguinamento delle gengive.
  • Dolore quando si mangia, si beve o si deglutisce il cibo.
  • Dolore accompagnato da gonfiore facciale.
  • Sensibilità dentale che prima non c’era.
  • Dolore che peggiora dopo pochi giorni o che si protrae per oltre una settimana.

Fatti visitare da uno specialista in ortodonzia

Scopri dove si trova la clinica DR SMILE più vicina a casa tua e fissa il primo appuntamento informativo senza impegno. Un professionista specializzato ti consiglierà direttamente su tutti i dettagli del trattamento ortodontico invisibile più adatto al tuo caso.

Tra i vantaggi di DR SMILE evidenziamo:

  • Prezzi più economici rispetto a Invisalign e possibilità di pagare a rate
  • Tre trattamenti disponibili: per casi Lievi, Moderati o Complessi
  • Seduta informativa gratuita con scansione 3D inclusa

Clicca qui se vuoi maggiori informazioni su Invisalign, su come funziona, su quanto costa e altro ancora.

Invisalign fa male i primi giorni, ma per quanto tempo dura il dolore?

invisalign gengive infiammate

In termini di intensità, Invisalign non fa molto male. Più della metà dei pazienti prova un dolore lieve, mentre circa un terzo non avverte alcun fastidio.

Invisalign dolore primi giorni

Qualsiasi disagio o dolore dovuto a Invisalign è temporaneo e di solito dura due o tre giorni. Gli studi dimostrano che i pazienti si abituano rapidamente a indossare gli allineatori invisibili, in una sola settimana.

Invisalign dolore gengive

Il disagio causato dall’ortodonzia varia da persona a persona, ma è certo che il dolore provato sarà lieve e temporaneo. Tuttavia, è più probabile che gli allineatori causino dolore a chi ha:

  • Bassa tolleranza al dolore.
  • Denti sensibili.
  • Gengive sensibili o gengivite.

Poiché questo tipo di trattamento richiede di indossare un nuovo set di allineatori ogni 1-2 settimane, si possono avvertire dolore e disagio nei primi giorni di ogni ciclo. Tuttavia, man mano che ci si abitua a indossarli, è probabile che questi sintomi si attenuino.

Invisalign dolore ai denti: come lenire il dolore?

Se il dolore provocato da Invisalign è troppo forte, prova uno di questi rimedi temporanei:

Antidolorifici da banco

invisalign dolore denti

Considera l’assunzione di antidolorifici come acetaminofene (la Tachipirina), per i primi giorni di ciclo, quando il dolore è più intenso.  Ãˆ consigliabile evitare gli antidolorifici antiinfiammatori (i FANS) in quanto lo spostamento dentale comporta un processo infiammatorio fisiologico necessario per la riuscita dell’allineamento dentale. Chiedi al tuo medico se l’assunzione di questi farmaci è sicura, soprattutto se assumi altri farmaci o se hai una condizione medica di base.

Cambia alcune abitudini alimentari

Evita di mangiare cibi duri se i denti fanno male a causa dell’apparecchio. Nei primi due o tre giorni dopo l’inizio di un nuovo set di allineatori, cerca di mangiare una dieta composta principalmente da cibi morbidi. Quando i denti non sono più così sensibili, si può tornare a mangiare i cibi duri e croccanti preferiti.

Se Invisalign fa male solo a un dente, si può ridurre la pressione su quell’area evitando di mangiare da quel lato della bocca finché il dolore non si attenua.

Conviene inoltre segnalare il problema al tuo dentista per verificare – per esempio – eventuali interferenze occlusali a carico di questo dente.

Fastidio Invisalign: indossare gli allineatori il più possibile

invisalign fa male primi giorni
Paziente prima e dopo il trattamento Invisalign

Uno dei modi migliori per eliminare il dolore degli apparecchi invisibili è indossarli il più possibile. In questo modo i denti si muovono in maniera più costante e quindi più delicata. È importante ricordarsi di togliere gli allineatori per spazzolare i denti o per mangiare e bere qualsiasi cosa che non sia acqua fredda.

Masticare i chewies Invisalign può aiutare ad abituarsi più velocemente agli aligner, perché permette loro di adattarsi meglio ai denti.

Bere acqua fredda

Bere acqua fredda mentre si indossano gli aligner può aiutare a lenire il dolore ai denti. Anche succhiare cubetti di ghiaccio è utile, ma assicurati di non morderli o masticarli mentre sono in bocca.

Cosa fa più male, l’apparecchio fisso tradizionale o Invisalign?

In generale, Invisalign fa meno male degli apparecchi tradizionali, poiché la pressione che gli allineatori esercitano sui denti è più leggera. Inoltre, l’ortodonzia invisibile utilizza allineatori in plastica per raddrizzare i denti invece di fili e piastrine metalliche. Questa plastica è più comoda da indossare perché non ha bordi taglienti o parti sporgenti che sfregano contro l’interno della bocca, causando piaghe o ferite.

Tuttavia, è anche possibile abituarsi ai brackets e il dolore causato da essi di solito diminuisce notevolmente dopo tre mesi.

In questo articolo trovi altre opinioni di chi ha indossato gli allineatori Invisalign e in quest’altro foto del prima e dopo il trattamento.

Domande frequenti

Per quante ore al giorno devo indossare Invisalign?

Per funzionare correttamente, gli apparecchi Invisalign devono essere indossati per circa 22 ore al giorno. Ciò significa che vengono indossati tutto il tempo, anche per dormire, e vengono tolti solo per mangiare, bere e lavarsi i denti.

Invisalign fastidio: cosa fare se Invisalign sfrega contro alcune zone della bocca?

Avvisa subito il tuo dentista che procederà ad accorciare e lisciare i bordi fastidiosi e verificare la presenza di eventuali difetti negli aligner.

Quanto dura il trattamento con Invisalign?

Il trattamento con Invisalign dura solitamente tra i 6 e i 18 mesi, a seconda delle condizioni iniziali dei denti e della gravità dei problemi da correggere. Dopo circa un mese di solito già si apprezzano i primi risultati.

Invisalign mal di testa, Ã¨ possibile? 

Il dolore ai denti, alcune volte, può causare un po’ di mal di testa. Ma non c’è niente di cui preoccuparsi. In pochi giorni dovrebbe essere risolto.

Gli attacchi invisalign fanno male?

Applicare o rimuovere gli attachment Invisalign non è doloroso e una volta fissati non fanno male. È normale che possano dare un certo fastidio durante i primi 2 o 3 giorni, ma solo fino a quando non ci si abitua a questi nuovi elementi.

Invisalign fa cadere i denti?

Non è comune che Invisalign causi la caduta dei denti. Anzi, è una procedura considerata sicura quando eseguita sotto la supervisione di un dentista o un ortodontista qualificato.

Autori:
Belén Maviglia
Belén Maviglia
Redattrice specializzata nel settore dentale e del benessere, Belén è anche un'esperta di comunicazione digitale.
Revisionato dal punto di vista medico da:
Dottoressa Maggie Fahim
Dottoressa Maggie Fahim
Medico Odontoiatria, Master in Ortognatodonzia. Esperta di trattamenti ortodontici e sistemi digitali odontoiatrici.
Fonti

Medicitalia: Il dolore facciale: dolore dentale di tipo endodontico. Consultato il 13 giugno 2023.

Il dentista moderno: Prevenzione nel paziente ortodontico. Consultato il 13 giugno 2023.

Dental Academy: Farmaci pirazolonici, indicazioni per la gestione del dolore orale. Consultato il 13 giugno 2023.

PubMed: Pain level between clear aligners and fixed appliances: a systematic review. Consultato il 13 giugno 2023.