Apparecchio invisibile: opinioni

La comparsa sul mercato dell’apparecchio invisibile Invisalign ha sancito una vera e propria rivoluzione nel settore delle cure ortodontiche. (Leggi l’articolo sugli apparecchi invisibili).

Un tempo per correggere i difetti di allineamento dei denti l’unica soluzione possibile era far ricorso all’apparecchio tradizionale: parliamo proprio della famigerata “macchinetta”, con tutto il suo armamentario di fili metallici, placche e bracket in bella vista che non garantiva certo un aspetto gradevole.

prima-dopo-apparecchio-invisibile

I risultati dell’utilizzo dell’Invisalign

Nonostante i suoi evidenti limiti estetici, questo presidio si è dimostrato nel corso degli anni una soluzione veramente efficace per la maggior parte dei difetti di posizione dei denti.  Oggi però, grazie anche all’incessante battage pubblicitario, sempre più persone si rivolgono al proprio dentista affermando di voler utilizzare un apparecchio trasparente di cui tanto hanno sentito parlare in televisione o su internet.

Alcune volte però  la pubblicità non rappresenta una valida fonte di informazione, visto che ovviamente il suo scopo è quello di esaltare un prodotto anche a costo di nasconderne gli eventuali difetti. Per questo abbiamo deciso di rispondere a una delle domande che ci vengono più spesso rivolte: l’apparecchio Invisalign funziona?

Di seguito pubblichiamo una raccolta di opinioni sull’apparecchio invisibile di utenti che hanno avuto modo di provare questa recente soluzione ortodontica. Pensiamo che questo sia il modo migliore per potersi fare un’idea a riguardo.

“Voglio subito dire che la mia esperienza è un po’ particolare. Non ho mai avuto problemi ai denti, e a parte qualche visita di controllo il mio dentista mi ha visto davvero poco. Poi a 35 anni mi sono spuntati due denti del giudizio e i denti davanti hanno iniziato ad accavallarsi. Ho lasciato passare troppo tempo prima di andare a farmeli togliere, e mi sono ritrovato con i canini tutti storti. E’ stato il mio dentista a propormi di utilizzare un apparecchio trasparente e devo dire che a parte i primi giorni in cui ho avuto un po’ male la mia esperienza è stata positiva. Sono un po’ noiose perché occorre lavarle sempre dopo aver mangiato, e poi non è vero che non si vedono per niente, un po’ si notano.  Comunque ora sono nella fase di mantenimento e devo dire che i miei denti sono tornati dritti come prima.”

Alberto T.

“Ormai sono cinque mesi che porto l’Invisalign e sinceramente non è stata una passeggiata. All’inizio avevo sempre la lingua spellata, perché non è vero che non ci sono gli attacchi, ci sono eccome se per sfortuna si ha una mala occlusione come me (io in pratica ho un attacco su quasi tutti i denti). Secondo me è un sistema che va bene quando non c’è bisogno degli attacchi, perché altrimenti un po’ si nota e qualche fastidio all’inizio lo può dare.”

 Laura F.  

“Sono andata dal dentista per un affollamento dei denti anteriori sia sopra che sotto, e perché avevo due premolari inclinati verso l’interno. Nel giro di un anno e mezzo ho risolto quasi tutto, perché i premolari sono ancora un po’ storti, però mi sono trovata bene. Dovevo solo cambiare le mascherine ogni tanto e portarle di continuo. Una cosa però che il dentista non mi aveva detto è che di notte dovrò portare per sempre un tutore, perché sennò i denti tornano come prima.”

Giovanna G.

“Ho sempre avuto i denti storti perché i miei quando ero adolescente non potevano certo permettersi di affrontare la spesa per sistemarmeli. Ho sempre sorriso poco e a bocca chiusa, ma quando ho raggiunto l’indipendenza economica è stata una delle prime cose che ho voluto fare, e oggi sono  felicissimo di mostrare i miei denti dritti quando sorrido. Per me è stata un’esperienza davvero splendida, non bisogna mai rinunciare a stare meglio con se stessi!”

Luigi D. M.

Solo il paziente può pronunciarsi sull'apparecchio invisibile Opinioni Abbiamo scelto di pubblicare alcuni degli estratti più rappresentativi di quelle che sono le opinioni dei nostri utenti riguardo a questo metodo innovativo.
Quello che salta subito all’occhio è che si tratta di esperienze piuttosto contrastanti.  Abbiamo notato che le persone che si dichiarano più soddisfatte sono gli adulti che in passato avevano già dovuto portare gli apparecchi tradizionali e che per questo apprezzano la discrezione e la comodità di poterselo togliere di tanto in tanto. Le critiche più frequenti mosse a questo sistema riguardano la presenza degli attacchi e la sua scarsa efficacia quando viene utilizzato per correggere problemi di allineamento più seri. Un’altra lamentela piuttosto diffusa riguarda il costo, ritenuto da molti troppo elevato.

Se hai provato l’ortodonzia invisibile ci piacerebbe conoscere la tua opinione! Non esitare a contattarci per condividere le tue esperienze con gli altri utenti.