Sbiancamento denti professionale: costi e alternative

Dottordentista.com viene supportato dai lettori. Quando acquisti tramite un link sul nostro sito potremmo guadagnare una commissione di affiliazione che non comporta alcun costo per te. Scopri di più.

Sbiancamento Denti Professionale: Kit, Costi e Alternative

sbiancamento denti professionale

Lo sbiancamento dentale professionale dal dentista è un modo rapido per ottenere un sorriso più bianco, ma è il miglior metodo di sbiancamento che si addice alle tue necessità? Mentre alcune persone apprezzano i vantaggi in termini di sicurezza del trattamento sbiancante somministrato da un professionista qualificato, altri trovano i prezzi troppo elevati.

In questo articolo spieghiamo diverse opzioni di sbiancamento dentale professionale e i pro e i contro di ognuna. Vedremo:

  • Sbiancamento dei denti con laser
  • Philips Zoom
  • Opalescence
  • PolaNight

Scopri quanto costa ciascuna delle marche di sbiancamento dentale professionale dal dentista e quanto tempo ci vuole per vedere i primi risultati. Se credi di non poterti permettere di sbiancare i denti in modo professionale, sul nostro sito trovi diversi articoli su metodi alternativi di sbiancamento dei denti e consigli su come farlo in sicurezza.

Ci auguriamo che queste informazioni ti aiutino a decidere il miglior trattamento di sbiancamento per le tue esigenze.

Risultati professionali con un trattamento fai da te

Sai che puoi ottenere uno sbiancamento dentale di livello professionale in modo autonomo con il kit di sbiancamento dentale Smile Avenue ? Utilizza la tecnologia LED e ingredienti sbiancanti di alta qualità prodotti negli Stati Uniti.

La formula di Smile Avenue è sicura per i denti sensibili e aiuta anche a rimineralizzare lo smalto mentre lo usi. Il kit offre risultati dall’aspetto professionale in 10-14 giorni, con solo 16 minuti di utilizzo al giorno grazie alla sua tecnologia LED. Usa il codice promozionale DENTA10 per uno sconto del 10% e approfitta della spedizione gratuita!

Opzioni di sbiancamento dentale professionale in Italia

Ci sono diversi metodi popolari che i dentisti usano per schiarire il colore dei denti, per esempio alla fine di una pulizia di routine viene usato del bicarbonato per sbiancare. Ma prima di esaminare in dettaglio quelli più specifici, diamo un’occhiata veloce a come avviene lo sbiancamento dei denti in modo da poter capire cosa accade quando ti fai sbiancare i denti da un dentista.

In che modo i dentisti sbiancano i denti?

Qualunque sia il trattamento scelto, il processo di sbiancamento dentale prevede l’applicazione di un agente sbiancante (spesso perossido di idrogeno) per rimuovere le macchie e dà ai denti un aspetto più bianco.

Il personale odontoiatrico qualificato può utilizzare concentrazioni di perossido più elevate di quelle che troverai nei kit domestici di sbiancamento dei denti, il che significa che lo sbiancamento professionale può fornire risultati migliori.

Sbiancamento dei denti esterni

struttura dente

La maggior parte degli sbiancanti cosmetici funziona applicando un agente sbiancante all’esterno del dente. Lo strato esterno duro dello smalto è naturalmente traslucido, ed è la dentina gialla sotto che effettivamente conferisce ai denti il ​​loro colore giallastro. Il prodotto sbiancante penetra nello smalto per schiarire la dentina, che a sua volta fa apparire i denti più luminosi.

I dentisti utilizzano laser, luci a LED o altri prodotti applicati sui denti per accelerare l’agente sbiancante e velocizzare il processo di sbiancamento dei denti. Sebbene questi metodi possano produrre risultati quasi immediati, ci sono poche prove che rendano i denti più bianchi a lungo termine rispetto a un kit di sbiancamento da realizzare a casa con un gel professionale.

Sbiancamento interno dei denti

È anche possibile sbiancare l’interno del dente. Questo metodo viene solitamente utilizzato per schiarire un singolo dente che è diventato scuro, ad esempio a causa di un lavoro canalare.

Questa procedura prevede la realizzazione di un piccolo foro nel dente e l’inserimento dell’agente sbiancante nella zona interessata. Il foro viene chiuso con un’otturazione temporanea e l’agente sbiancante viene lasciato agire prima di essere rimosso. Questo processo può essere ripetuto fino a quando il dente non raggiunge la tonalità desiderata.

In questo articolo ci concentriamo sulle tecniche di sbiancamento cosmetico che schiariscono tutti i denti contemporaneamente agendo sulla loro superficie. Se hai un singolo dente scolorito, parla con il tuo dentista e valuta insieme a lui le diverse opzioni per lo sbiancamento interno dei denti.

Vantaggi di visitare un dentista per lo sbiancamento

gel protettivo gengive

Sebbene il prezzo dello sbiancamento dentale dal dentista sia più alto rispetto alle alternative fai da te, ci sono una serie di vantaggi in termini di sicurezza nell’essere trattati da un professionista:

  • Il dentista verificherà che sei un candidato idoneo per lo sbiancamento. Se hai le gengive infiammate o una carie non trattata, ad esempio, lo sbiancamento non è consigliabile finché non hai risolto questi problemi.
  • Puoi ricevere una pulizia dentale professionale prima del trattamento. Ciò garantisce la rimozione di placca e tartaro e consente al gel sbiancante di agire direttamente sullo smalto dei denti.
  • Per lo sbiancamento in studio le gengive saranno protette con un gel protettivo affinché il gel non le raggiunga.
  • I presidi che verranno inseriti in bocca sono realizzati su misura per adattarsi correttamente ai denti e garantire una copertura uniforme del gel.
  • Il dentista controlla l’intensità e la durata del trattamento per produrre i risultati desiderati.

Tieni presente che solo i professionisti del settore dentale registrati possono eseguire lo sbiancamento dei denti in Italia. È illegale per luoghi come i centri estetici offrire lo sbiancamento dentale (o anche fornire kit di sbiancamento professionale) a meno che non sia presente un dentista. Solo i professionisti del settore dentale hanno la formazione corretta per sapere cosa fare durante il trattamento.

Quanto dura lo sbiancamento dei denti?

I metodi di sbiancamento dentale professionale più veloci possono mostrare risultati con appena un’ora di trattamento nello studio del dentista, a volte anche meno. Il gel attivato dalla luce agisce più velocemente. Potrebbero essere necessarie diverse sedute per ottenere i risultati desiderati, quindi il tempo totale per sbiancare i denti può essere di alcune settimane.

Se opti per un kit sbiancante professionale, dovresti iniziare a vedere i risultati dopo alcuni giorni di utilizzo quotidiano ma il trattamento continuerà per circa 10-14 giorni.

Sbiancamento dei denti con laser

Questa forma di sbiancamento, nota anche come “sbiancamento laser”, utilizza i laser per accelerare l’effetto sbiancante di un gel concentrato applicato sui denti.

costo dello sbiancamento dei denti laser

Lo sbiancamento dei denti con il laser costa più di altri metodi, ma è anche quello che offre un risultato che potrebbe essere definito sbiancamento dentale “istantaneo”. Se vuoi ottenere risultati rapidi, questo potrebbe essere il miglior metodo di sbiancamento dentale professionale per te.

Il primo passo del processo di sbiancamento laser dei denti consiste nell’applicare un gel per proteggere le gengive. Successivamente, i denti vengono rivestiti con un prodotto sbiancante, solitamente contenente perossido di idrogeno. Il lase che viene poi puntato sui denti durante il trattamento rende questa tecnica di sbiancamento così rapida ed efficace.

I risultati dello sbiancamento laser dovrebbero essere visibili dopo una sola visita, ma il dentista potrebbe consigliarti di ripetere il processo per ottenerne di migliori. In alternativa, puoi ottenere un kit da portare a casa per schiarire ulteriormente i denti nella settimana o nelle due successive.

Poiché lo sbiancamento laser è un metodo così intensivo e parte del calore viene trasferito ai denti, esiste un maggiore potenziale di sensibilità durante e dopo il trattamento. Questo dovrebbe ridursi abbastanza rapidamente, ma può essere scomodo per alcuni pazienti ed estremamente doloroso per altri.

Se vuoi saperne di più sul metodo di sbiancamento professionale con laser e su quello con LED che realizza il dentista leggi il nostro articolo.

Philips Zoom (LED): sbiancamento dentale dal dentista

Una procedura di sbiancamento alternativa che si svolge in uno studio dentistico è quella che viene realizzata con Philips Zoom.

Ci sono tre diversi trattamenti sbiancanti disponibili dai dentisti e di questa marca, vediamoli in dettaglio:

WhiteSpeed

Lo sbiancamento professionale dei denti Philips Zoom WhiteSpeed ​​è simile al trattamento sbiancante laser, ma utilizza una lampada a LED per accelerare l’agente sbiancante.

controllare la tonalità dei denti

I sistemi di sbiancamento a LED non sono così intensi come il trattamento laser, quindi potresti aver bisogno di più di una seduta per vedere i risultati desiderati, anche se Phillips afferma che è in grado di sbiancare i denti fino a 7 tonalità in un’ora.

Con lo sbiancamento Zoom dal dentista, ogni sessione dura da 45 minuti a un’ora, con la luce applicata per due o tre periodi di 15 minuti. 

Lo sbiancamento LED ha ampiamente sostituito lo sbiancamento UV poiché è più sicuro e si è dimostrato più efficace. È la luce UV che provoca scottature e cancro della pelle, quindi applicarla in bocca può danneggiare gengive, guance e labbra.

QuickPro

Lo sbiancamento dentale Zoom QuickPro è un tipo di sbiancamento dentale professionale che consiste semplicemente nell’applicare una vernice sbiancante sui denti.

Bastano solo cinque minuti per applicarla, quindi può essere fatto dopo un regolare controllo o appuntamento con l’igienista. Uno strato di materiale sigillante mantiene in posizione la vernice di perossido di idrogeno al 20% durante la seduta. Dopo 30 minuti, i denti verranno puliti e dovresti notare fino a quattro tonalità in meno.

Questo trattamento è più conveniente del trattamento laser o LED e consente di risparmiare molto tempo sulla poltrona del dentista. I risultati potrebbero non essere così drastici, ma dovresti comunque vedere una notevole differenza.

DayWhite e NiteWhite: sbiancamento professionale a casa

Philips Zoom produce anche kit sbiancanti da portare a casa. Vengono messi a disposizione dei dentisti ma per essere applicati in autonomia. Il gel è disponibile in siringhe che hanno un design unico a doppio cilindro, che mantiene separato l’ingrediente attivatore fino a quando lo utilizzi. L’idea alla base di ciò è che un gel appena attivato sarà più efficace nello sbiancamento dei denti.

Il gel di Zoom contiene perossido di idrogeno o perossido di carbammide ed è disponibile in diversi dosaggi. Si applica utilizzando mascherine su misura e si lascia in posa per un periodo compreso tra 30 minuti e diverse ore, persino un’intera notte, a seconda del trattamento concordato con il proprio dentista.

È possibile acquistare un kit da portare a casa come trattamento autonomo o utilizzarne uno dopo lo sbiancamento in studio per migliorare e mantenere i risultati. Sono disponibili anche ricariche di gel sbiancante per denti Zoom, che ti consentono di mantenere i risultati per un periodo di tempo più lungo.

Opalescence

Questa marca americana produce dal 1990 una linea di prodotti che includono set di mascherine in cui inserire gel sbiancante che, a seconda della concentrazione, vanno indossate di giorno o di notte.

  • Opalescence Go ha mascherine universali e gel a base di Perossido di Idrogeno al 6% con sapore a scelta: menta o anguria.
  • Opalescence PF offre invece mascherine su misura per ogni paziente e gel a base di Perossido di Carbammide con concentrazione a scelta tra 10% e 16%. I gusti tra cui scegliere sono: menta, anguria o insapore. Questo trattamento ha inizio con una prima seduta dal dentista, poi può essere portato avanti autonomamente a casa.

I punti forti di questa marca sono l’esperienza acquisita negli anni, i buoni risultati garantiti e l’ampia gamma di soluzioni pensate per ogni esigenza dei pazienti. Nel seguente video un’igienista dentale spiega mostra come funziona Opalescence GO:

PolaNight: sbiancamento professionale anche fai da te

sbiancamento denti professionale polanight

A differenza di altri kit di sbiancamento professionale questo può essere acquistato autonomamente, senza bisogno che sia il dentista o l’igienista dentale a venderlo dopo aver analizzato lo stato della dentatura. È comunque conveniente richiedere parere a un professionista prima di iniziare un trattamento di sbiancamento di questo tipo.

PolaNight è un prodotto sbiancante indicato per l’uso durante la notte, in applicazioni da 45 minuti a 2 ore che offre risultati ottimali con il massimo comfort rafforzando i denti con il rilascio di fluoro e la sua azione rimineralizzante.

Il kit contiene 10 siringhe (o in mini kit con 4 siringhe) con gel sbiancante, in 2 concentrazioni di perossido di carbammide a scelta: 10% (da applicare per almeno due ore) o 16% (da applicare almeno un’ora e mezza). Esiste anche la versione PolaDay. PolaNight ha gel a base di Perossido di Carbammide che permette applicazioni più lunghe vista la concentrazione più bassa del principio attivo.

Kit sbiancanti professionali non di marca

Il tuo dentista può venderti anche un trattamento di sbiancamento non di marca. Funzionano più o meno allo stesso modo di quelli descritti sopra, ma tendono ad essere più economici in quanto non sono associati a un particolare marchio.

Se sei interessato allo sbiancamento dei denti dal dentista, puoi chiamare alcuni nella tua zona per ottenere i prezzi o chiedere maggiori informazioni al tuo dentista abituale la prossima volta che visiti. Ti verranno illustrate le diverse opzioni e ti verrà consigliato il trattamento più adatto allo sbiancamento che vuoi ottenere.

Riepilogo dei costi e delle opzioni per lo sbiancamento professionale dei denti

In questa tabella puoi vedere un riepilogo di quanto costa lo sbiancamento dei denti dal dentista utilizzando i diversi metodi che abbiamo menzionato.

Prodotto Sbiancamento dal dentista con LED o Laser Vernice sbiancante (come Zoom QuickPro) Sbiancamento fai da te con mascherine universali
Costo 600-700€ 180-300€ 150-200€
Durata di ogni seduta 1 ora. 1 o più sedute e kit opzionale da portare a casa per sedute fai da te 5 minuti in seduta, 30 minuti in totale 3-4 settimane con 2-3 visite dal dentista; 30 minuti - 8 ore per ogni trattamento domiciliare
Risultati visibili Immediatamente Immediatamente Durante i primi giorni, ma migliora durante il trattamento
Commenti Fino a 7-8 tonalità più chiare. Procedure di sbiancamento intenso possono causare una maggiore sensibilità Fino a 4 tonalità. Comodo e veloce. Sono necessarie mascherine personalizzate. Il trattamento può essere effettuato durante la notte.

Ricorda, questi prezzi includono:

  • La competenza di un professionista qualificato
  • Tecnologia specializzata
  • Ingredienti sbiancanti concentrati di alta qualità
  • Mascherine personalizzate per trattamenti domiciliari
  • Assistenza in caso di sensibilità o altri problemi

Servizi aggiuntivi come igiene dentale approfondita e otturazioni comportano costi aggiuntivi.

Qual è il miglior sbiancamento dentale professionale?

Come puoi vedere dalla tabella sopra, lo sbiancamento professionale dei denti dal dentista costa circa 600-700€, in alcuni casi anche di più, a seconda della procedura scelta.

Lo sbiancamento dei denti a LED e laser ha un costo maggiore a causa della tecnologia utilizzata, ma offre i risultati più evidenti e rapidamente. I trattamenti da realizzare autonomamente a casa, in cui il dentista fornisce solo gel e mascherine sbiancanti per i denti, sono generalmente più convenienti.

Quindi qual è il migliore? I trattamenti in studio valgono davvero la pena?

Il principale vantaggio dello sbiancamento laser e LED rispetto ai kit da portare a casa è la velocità con cui producono risultati. Se ti va bene uno sbiancamento più graduale, un kit di sbiancamento fai da te ti darà comunque buoni risultati per tutta la durata del trattamento.

Vale la pena chiedere preventivi a più di un dentista, poiché i costi dello sbiancamento dentale professionale variano da una clinica all’altra in base a diversi fattori. Come abbiamo notato sopra, un trattamento senza marchio probabilmente costerà meno dei marchi famosi come Zoom e Opalescence.

Un altro modo per risparmiare soldi sullo sbiancamento professionale dei denti è realizzare questo trattamento dentale all’estero, ad esempio in Croazia. Le cure odontoiatriche sono notevolmente più economiche in paesi come questo o come Ungheria, Serbia e Romania. Se stai pianificando una vacanza in una di queste località a breve, potresti risparmiare centinaia di euro facendo sbiancare i denti lì invece che in Italia.

Come trovare lo sbiancamento dentale professionale vicino a me?

Non tutti i dentisti offrono lo sbiancamento cosmetico dei denti e quelli che lo fanno hanno i propri metodi e marchi preferiti. È facile cercare online un dentista per lo sbiancamento dei denti vicino a casa tua. Quindi, puoi informarti sui costi dello sbiancamento professionale e sui metodi che offrono.

Il primo passo sarà quello di fare una visita in modo che il dentista possa valutare la tua idoneità per la procedura di sbiancamento dei denti scelta.

Se hai la carie dentale o le gengive infiammate, probabilmente avrai bisogno di un trattamento specifico prima di sbiancare i denti. I prodotti sbiancanti utilizzati dai dentisti possono facilmente portare ad un aumento dell’infiammazione o della sensibilità se usati su pazienti con problemi dentali non trattati.

Alternative allo sbiancamento in studio

I principali svantaggi dello sbiancamento dentale professionale dal dentista sono i costi e i possibili disagi. Se i prezzi sopra menzionati ti sembrano alti, o se semplicemente non hai tempo da perdere per diverse visite dentistiche, un kit di sbiancamento dentale a LED fai da te potrebbe essere una buona alternativa.

kit di sbiancamento dei denti professionale economico
Un’alternativa più economica allo sbiancamento dei denti con un dentista

Sebbene i kit casalinghi non ti diano la certezza di un professionista dentale che amministra il trattamento, sono sicuri da usare purché tu ne scelga uno di buona qualità e segua attentamente le istruzioni.

Kit sbiancante Smile Avenue

Un kit per lo sbiancamento dei denti che consigliamo è questo di Smile Avenue. È prodotto negli Stati Uniti ed è conforme agli standard UE per i prodotti cosmetici sbiancanti. Contiene anche idrossiapatite rimineralizzante, che aiuta a proteggere dalla sensibilità durante il trattamento.

La tecnologia di attivazione LED comporta che dovresti avere denti più luminosi in pochi giorni. Hai solo bisogno di usarlo per 16 minuti al giorno collegandolo al telefono, quindi è davvero comodo da usare.

Naturalmente, questo kit è molto più conveniente dello sbiancamento dentale in studio. I risultati potrebbero non essere così evidenti come nel caso dello sbiancamento laser o LED dal dentista, ma la maggior parte delle persone ottiene 2-3 tonalità di sbiancamento dopo 10-14 giorni di utilizzo. Per un tempo limitato puoi risparmiare un ulteriore 10% inserendo il codice sconto DENTA10, inoltre la spedizione è gratuita.

kit-hismile
Il kit Hismile permette avere denti bianchi per un anno con sedute di soli 10 minuti

Kit sbiancante Hismile

In alternativa puoi provare il kit di Hismile il cui ingrediente principale del gel è il PAP+ che è efficace quanto il perossido di idogeno ma è anche particolarmente indicato a chi soffre di sensibilità dentinale grazie alla presenza di Citrato di Potassio. Inoltre, la Nano-idrossiapatite rinforza lo smalto dentale.

Nella confezione, oltre all’applicatore con luce LED e timer incorporato, si trovano 6 ricariche di gel che possono essere utilizzati per 2 trattamenti. Il fabbricante consiglia di realzzare una seduta di 10 minuti al giorno e in un paio di giorni i risultati dovrebbero essere visibili. Puoi ripetere il trattamento ogni due mesi circa per mantenere un sorriso splendente.

Di conseguenza, con una sola confezione, è possibile avere denti bianchi per un anno.

Conclusione

Se desideri risultati rapidi, lo sbiancamento dei denti laser e lo sbiancamento LED possono sbiancare i denti di diverse tonalità in appena un’ora. Un kit di sbiancamento fornito dal tuo dentista è un modo più economico per ottenere buoni risultati mentre sei ancora sotto la supervisione di un dentista.

Tutti questi metodi di sbiancamento dentale professionale dal dentista costano centinaia di euro, quindi le persone che desiderano un modo più economico per ottenere denti più bianchi potrebbero provare invece un kit di sbiancamento domestico. Sono disponibili molte marche di kit e, se scegli questa opzione, è importante utilizzare un kit che aderisce a rigorose norme di qualità.

Autori:

Belén Maviglia
Belén Maviglia
Redattrice specializzata nel settore dentale e del benessere, Belén è anche un'esperta di comunicazione digitale. La sua missione per Dottordentista.com? Aiutare i lettori a migliorare la loro salute orale rendendo le informazioni comprensibili e accessibili a tutti.