Post operatorio impianti dentali

Sebbene ai giorni nostri l’installazione di impianti dentali sia largamente diffusa, si tratta pur sempre di un’operazione chirurgica con il suo decorso, che a volte può provocare un po’ di dolore. E’ quindi importante stabilire un dialogo aperto col tuo chirurgo dentista. In effetti, sarà lui a spiegarti le diverse fasi necessarie per il buon andamento dell’intervento, e a darti delle informazioni dettagliate su quello che ti potrai aspettare nei giorni successivi. Il tuo chirurgo dentista è abituato alla procedura, ma la tua bocca no!

Qual è il decorso post operatorio degli impianti dentali?

Un bel sorriso

post impianto dentaleQualunque sia la ragione che ti ha portato ad entrare nello studio del tuo dentista, di sicuro ti aspetti di uscirne col migliore dei tuoi sorrisi! E’ un elemento importante e, a parte nei casi di ricostruzione facciale, è un intervento che ha delle conseguenze estetiche notevoli, anche se l’installazione di impianti dentali non viene considerata come una vera e propria operazione di chirurgia “estetica”.

Qualche raro sanguinamento  

Anche se per il tuo dentista si tratta di un’operazione di routine, è del tutto normale che ci possano essere dei piccoli sanguinamenti nei giorni successivi all’operazione. Non devi assolutamente preoccuparti, è solo uno dei piccoli disagi conseguenti all’operazione.

Un po’ di dolore

Sfortunatamente il dolore, per lieve che sia, fa parte degli esiti post operatori degli impianti dentali. La sua intensità può variare da paziente a paziente, a seconda della loro tolleranza al dolore e al loro livello di ansia. Il tuo dentista ti prescriverà degli antibiotici e degli analgesici per alleviare il fastidio. E quasi sicuramente ti consiglierà di prenderti un giorno di riposo.

Un po’ di gonfiore  

A volte può succedere di manifestare qualche gonfiore nell’area operata. Non deve preoccuparti eccessivamente, e il tuo dentista ti consiglierà di applicare una borsa del ghiaccio, che in certi casi ti fornirà lui stesso. Questo sintomo non dura mai in genere più di una settimana, e raggiunge il suo culmine dalle 24 alle 72 ore dopo l’intervento.

Qualche rara ecchimosi

Le ecchimosi, ossia i lividi, compaiono solitamente dopo 72 ore dall’intervento. Se questo è il tuo caso, ti basterà applicare un impacco caldo sull’area per favorire la circolazione del sangue e ridurre l’ematoma. E’ consigliabile limitare le attività che possono aumentare la pressione sanguigna, almeno fino alla completa remissione delle ecchimosi, se ce ne sono.

Le raccomandazioni post operatorie

Affinché il tuo decorso post operatorio sia il meno fastidioso possibile, il tuo chirurgo dentista ti darà alcuni consigli, in particolare relativi a questi ambiti:

Smettere di fumare

Come per tutti gli interventi che interessano il cavo orale, smettere di fumare è caldamente consigliato, al fine di non rallentare la cicatrizzazione.

L’alimentazione

Bisogna evitare di esercitare troppa pressione sulle aree operate. Ti verrà quindi consigliato di limitare al massimo gli alimenti coriacei, che richiedono una masticazione prolungata. Anche se non dovrai per forza nutrirti di soli liquidi, sarebbe meglio evitare di mangiare delle bistecche per qualche giorno! Ad ogni modo sarà il dolore stesso, per quanto lieve, a impedirti di sforzare troppo la masticazione.

I risciacqui

Sono sicuramente la necessità per eccellenza in questi casi. Ma attenzione, non durante le prime 24 ore successive all’operazione. Hai già ricevuto tutte le cure antisettiche durante l’intervento. Trascorse queste 24 ore, potrai utilizzare il collutorio che ti avrà prescritto il dentista. Probabilmente ti consiglierà di diluirlo con dell’acqua affinché non bruci troppo.

L’installazione di impianti dentali non rientra nella categoria delle operazioni di poco conto. Detto questo, i chirurghi dentisti hanno una perfetta padronanza di questo campo, e i benefici che potrai ottenere da questo intervento valgono sicuramente qualche piccolo disagio post operatorio, che sarà ad ogni modo di breve durata. Come sempre se hai qualche domanda o vuoi condividere la tua esperienza Dottordentista.com e tua disposizione.