Miglior dentifricio sbiancante per avere denti bianchi

Dottordentista.com viene supportato dai lettori. Quando acquisti tramite un link sul nostro sito potremmo guadagnare una commissione di affiliazione che non comporta alcun costo per te. Scopri di più.

  • Home

Dentifricio Sbiancante, Quale Scegliere per Avere Denti Bianchi

denti bianchi

Stai cercando il miglior dentifricio sbiancante in Italia per rimuovere le macchie dai denti e prenderti cura della tua igiene orale? O forse ti stai solo chiedendo se valga la pena spendere qualcosa in più per un dentifricio sbiancante per i tuoi denti. È davvero più efficace che lavarsi i denti con un normale dentifricio?

È lecito porsi queste domande dato che tutti noi vorremmo avere un bel sorriso e uno dei modi per ottenerlo è ricorrendo allo sbiancamento dei denti. La pubblicità potrebbe farti credere che puoi ottenere denti bianchissimi semplicemente cambiando il tuo dentifricio, ma la realtà è molto diversa. Tuttavia, ciò non significa che dovresti scartare del tutto l’idea.

In questo articolo ti aiuteremo a capire:

  • Pro e contro dell’uso di dentifrici sbiancanti
  • Gli ingredienti sbiancanti che contengono
  • Il miglior dentifricio sbiancante per la rimozione di macchie, denti sensibili e altro in Italia
  • Opzioni naturali a base di carbone o bicarbonato di sodio
  • Alcune alternative al dentifricio che potrebbero darti risultati migliori

Quindi continua a leggere per sapere tutto ciò che devi conoscere sui dentifrici sbiancanti! Tieni presente che in questo articolo non ti spiegheremo come preparare da solo il tuo dentifricio sbiancante, abbiamo un’apposita guida con alcune fantastiche ricette per produrre il tuo dentifricio naturale. Ecco un breve riassunto di alcuni dei migliori dentifrici sbiancanti che abbiamo selezionato, ma puoi leggere di più su ciascuno di questi di seguito.

Il dentifricio sbiancante funziona?

come avere denti bianchi

In breve possiamo dire che sì, i dentifrici sbiancanti funzionano, ma hanno i loro limiti. Basta infatti lavarsi i denti correttamente due volte al giorno con un normale dentifricio al fluoro (o senza fluoro) per garantire la rimozione delle macchie causate da ciò che mangi e bevi. Ma un prodotto sbiancante specializzato potrebbe darti il tocco in più che stai cercando.

Nonostante quasi tutte le marche tradizionali, così come molte di quelle specializzate, abbiano nella loro linea di prodotti almeno un dentifricio sbiancante, la verità è che la maggior parte non ha dimostrato di essere particolarmente efficace nello sbiancare i denti.

Ora, bisogna specificare che i dentifrici sbiancanti non fanno una grande differenza ma non è che siano completamente inutili.

Questo studio (in inglese) su diversi ingredienti sbiancanti ha rilevato che i tre che hanno fatto la differenza, soprattutto con un uso prolungato, sono stati:

  • Microgranuli: sono abrasivi e per quanto garantiscano un effetto sbiancante possono essere dannosi per lo smalto.
  • Perossido di idrogeno: un ingrediente chiave in molti kit sbiancanti e trattamenti professionali.
  • Blue covarine: conferisce ai denti una sfumatura bluastra, facendoli apparire più bianchi

Il carbone attivo e alcuni altri tipi di abrasivi hanno mostrato un effetto sbiancante meno significativo.

Vale la pena notare che anche i migliori dentifrici sbiancanti rimuoveranno solo le macchie superficiali sullo smalto dei denti; non possono schiarire il colore naturale dei denti né alterare quello sotto la superficie. Esistono altre opzioni per uno sbiancamento più incisivo, ne parleremo più avanti.

Ingredienti dei dentifrici sbiancanti

come avere denti bianchissimi

Il dentifricio sbiancante può assomigliare molto a qualsiasi altro dentifricio, ma ci sono alcuni ingredienti chiave che fanno la differenza. Vale la pena conoscerli in dettaglio per sapere cosa ci si mette in bocca quando si spazzolano i denti.

In primo luogo, esistono abrasivi che rimuovono fisicamente le macchie dai denti, lucidandoli. Tra gli abrasivi più comuni troviamo:

  • Carbonato di calcio o magnesio
  • Bicarbonato di sodio
  • Silice idrata
  • Idrossido di alluminio
  • Calcio idrogeno fosfato
  • Carbone attivo

Più abrasivo è il dentifricio, più è probabile che sia efficace nella rimozione delle macchie. Tuttavia, un’eccessiva abrasività può consumare lo smalto dei denti e ciò, alla lunga, può comportare che appaiano gialli.

Buona parte dei dentifrici sbiancanti ha una sorta di agente sbiancante che scompone e dissolve le macchie. Il bicarbonato di sodio è uno smacchiatore naturale, ma alcuni dentifrici possono contenere perossidi, anche se in concentrazioni molto inferiori rispetto ai kit per lo sbiancamento dei denti.

Alcuni dentifrici contengono un ingrediente chiamato “blue covarine”. Non contribuisce a rimuovere le macchie ma ricopre i denti, conferendogli un aspetto bianco. Sebbene funzioni all’istante è piuttosto superficiale.

Infine, fai attenzione al fluoruro (un ingrediente indispensabile per la prevenzione della carie) e agli ingredienti desensibilizzanti come il nitrato di potassio e il fluoruro stannoso.

Miglior dentifricio sbiancante in Italia

Quindi, tenendo presente quanto spiegato, diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori dentifrici per lo sbiancamento disponibili in Italia. Abbiamo incluso alcuni nomi noti e alcuni marchi specializzati di cui potresti non aver mai sentito parlare. Li puoi acqustare su Amazon dove trovi il prezzo attuale.

I migliori dentifrici sbiancanti in commercio

Colgate Max White Luminous

dentifrcio sbiancante colgate

Colgate, una marca leader nel settore della cura dentale, ha un’ampia gamma di dentifrici sbiancanti. Quello che si distingue per le sue proprietà sbiancanti è il Colgate Max White Lumious, che è adatto per l’uso quotidiano. Contiene silice e fluoro e il suo sistema Smartfoam lo aiuta a entrare in tutti i punti difficili da raggiungere gli spazi interdentali. Costa poco più di un normale dentifricio ed è particolarmente conveniente se si acquista il pack che contiene anche un set di spazzolini.

CLICCA QUI PER SAPERE IL PREZZO

Crest White Radiant

dentifricio sbiancante crest

Questo dentifricio sbiancante viene importato dagli Stati Uniti, ma deve valerne la pena dato che ha ricevuto oltre 29.000 recensioni con in media 5 stelle.

Il dentifricio Crest 3D White Radiant garantisce la rimozione di fino all’80% delle macchie superficiali in 14 giorni e contiene fluoro per la protezione dello smalto. La formula delicata lo rende adatto all’uso quotidiano e nella confezione sono contenuti tre tubetti di dentifricio.

CLICCA QUI PER SAPERE IL PREZZO

Miglior dentifricio sbiancante per denti sensibili: Sensodyne

dentifricio sbiancante sensodyne

Solo perché hai denti sensibili non significa che devi accontentarti di un dentifricio che non ti garantisce un sorriso più luminoso. Con il dentifricio Sensodyne puoi proteggere lo smalto dei denti, prenderti cura delle gengive e allo stesso tempo rimuovere le macchie e lucidare i bianchi.

Questo è il miglior dentifricio per sbiancare i denti sensibili perché protegge lo smalto dei denti dagli effetti di cibi e bevande acide. Come fa? Ha una formula ottimizzata che aiuta i minerali presenti nella saliva, come il calcio, a penetrare nello smalto per fortificarlo. Ha anche un’abrasività molto bassa, quindi non indebolirà ulteriormente lo smalto come potrebbero fare altri dentifrici più abrasivi.

Se hai provato sensibilità utilizzando altri dentifrici sbiancanti (o semplicemente hai denti sensibili in generale), prova Sensodyne Sensibilità e Gengive prima di rinunciare completamente a un sorriso più bianco.

CLICCA QUI PER SAPERE IL PREZZO

Dentifricio sbiancante efficace per fumatori: Pearl Drops Coffee & Tea

miglior dentifricio sbiancante

Puoi acquistare diversi dentifrici sbiancanti da Pearl Drops, ma abbiamo scelto Pearl Drops Coffee & Tea per le persone che fumano e consumano caffé o tè e desiderano un dentifricio che faccia apparire i loro denti più bianchi.

È risaputo che alcuni alimenti come vino rosso, tè o caffè contribuiscono a ingiallire i denti o a far comparire antiestetiche macchie.

Puoi usare questo dentifricio tutti i giorni poiché ha una formula delicata, contiene fluoro e rimuove le macchie tre volte più a fondo di altri dentifrici.

CLICCA QUI PER SAPERE IL PREZZO

Migliori dentifrici sbiancanti naturali

In commercio trovi anche dentifrici sbiancanti naturali. Sono privi di fluoro e vegani, quindi la scelta migliore potrebbe dipendere dalle tue preferenze personali in termini di gusto e consistenza.

Georganics: dentifricio sbiancante ricco in minerali

denti bianchissimi

La gamma di prodotti Georganics soddisfa praticamente tutte le aspettative in termini di eco-compatibilità e sostenibilità. I dentifrici di questa marca sono contenuti in un barattolo di vetro riutilizzabile e riciclabile e la pasta dentifricia contiene solo ingredienti naturali e biologici.

Hai una vasta gamma di gusti tra cui scegliere: menta piperita, menta verde, arancia, melaleuca (Tea Tree), eucalipto oppure la versione non aromatizzata. Esiste anche una variante a carbone attivo.

Questi dentifrici sono leggermente abrasivi e contengono olio di cocco, che è un altro prodotto che molte persone usano per sbiancare i denti.

Alcuni utenti commentano che ci vuole un po’ per abituarsi al gusto e alla consistenza di questo dentifricio che non è schiumogeno e inizialmente può sembrare molto diverso ai tipici dentifrici in commercio.

CLICCA QUI PER SAPERE IL PREZZO

Biomed Superwhite

sbiancante denti armacia

Questo dentifricio sbiancante per denti della marca Biomed è “naturale al 99%” e contiene papaina e bromelina, ingredienti estratti da papaia e ananas. Uno studio condotto su una marca diversa contenente gli stessi ingredienti ha rilevato che erano significativamente più efficaci nella rimozione delle macchie rispetto a un normale dentifricio.

Questo dentifricio contiene anche ingredienti per aiutare a rimineralizzare i denti e ridurre la sensibilità. È aromatizzato con cannella e timo e l’olio di cocco contenuto è indicato per la salute delle gengive.

CLICCA QUI PER SAPERE IL PREZZO

AloeDent: dentifricio sbiancante e bio

dentifrici sbiancanti

Nel dentifricio sbiancante AloeDent si trovano aloe vera lenitiva, olio di melaleuca antisettico e silice sbiancante.

AloeDent è una buona scelta se ti piace il dentifricio alla menta che fa schiuma mentre ti lavi i denti e preferisci ingredienti naturali. È anche abbastanza economico rispetto ad altri dentifrici sbiancanti che trovi in Italia.

Ecco cosa ha da dire un utente: “Dentifricio dal sapore ottimo che lascia una piacevolissima sensazione di pulito. Lo consiglio con piacere anche per il favorevole rapporto qualità prezzo rispetto a prodotti analoghi.”

CLICCA QUI PER SAPERE IL PREZZO

Come avere denti bianchi? Altri metodi

Poiché i dentifrici sbiancanti non sempre rappresentano il modo più efficace per sbiancare i denti, potresti prendere in considerazione anche altre opzioni. Leggi la nostra guida allo sbiancamento dei denti per ulteriori informazioni, ma ecco una rapida panoramica delle alternative:

Kit di sbiancamento dentale domestico: i kit sbiancanti normalmente contengono un gel sbiancante e dei dispositivi con luce LED da infilare in bocca per accellerare il processo di sbiancamento e garantire risultati più duraturi. Dovresti vedere i risultati in pochi giorni, con un ciclo di trattamento completo che richiede una o due settimane.

Risultati più evidenti e duraturi con Smile Avenue

Per risultati più rapidi e duraturi di quelli che otterrai dalla maggior parte dei dentifrici sbiancanti, ti consigliamo il kit professionale per sbiancamento dentale di Smile Avenue. Ecco perché:

kit sbiancamento dentale

  • Prodotto in USA
  • Le 4 penne con gel incluse garantiscono un trattamento di 24-30 giorni
  • Dispositivo con LED integrato per uno sbiancamento più rapido
  • Possibilità di acquistare ricariche gel
  • Gel remineralizzante sicuro per i denti sensibili
  • Rimborso garantito in 30 giorni
  • Spedizione gratuita e 10% di sconto con il codice “KITSMILE”

Leggi la nostra recensione su Smile Avenue per maggiori informazioni o visita il loro sito web per tutti i dettagli. Utilizza il codice promozionale KITSMILE per uno sconto del 10% oltre alla spedizione gratuita.

Strisce sbiancanti: queste particolari strisce adesive vanno applicate direttamente sui denti per un determinato periodo di tempo. Possono essere un po’ complicate da usare e probabilmente non daranno gli stessi risultati di un kit sbiancante, ma sono una valida opzione se vuoi un effetto rapido.

Penne sbiancanti: si tratta di dispositivi che contengono del gel sbiancante da applicare sui denti più in vista come se si trattasse di un pennello. Ti invitiamo a leggere la nostra guida completa sulle penne sbiancanti.

Laser: Il laser viene utilizzato per accelerare l’effetto sbiancante di un gel applicato sui denti. Puoi farlo dal dentista. Questo tipo di trattamento è sicuro, efficace ma anche particolarmente costoso. Ma se sei felice di pagare per risultati rapidi e straordinari, questa potrebbe essere l’alternativa migliore.

Nel seguente video una professionista spiega come funzionano i dentifrici sbiancanti e offre alternative per chi vuole ottenere denti bianchissimi:

Conclusioni

Mantenere i denti sani e senza carie dovrebbe essere la tua priorità quando si tratta di igiene orale. Ma se pulisci a fondo i tuoi denti e vorresti averli più bianchi, aggiungere uno speciale dentifricio sbiancante alla tua routine di pulizia potrebbe aiutarti.

Tutti i prodotti che abbiamo scelto come i migliori dentifrici sbiancanti in Italia hanno ricevuto recensioni positive e sono sicuri da usare quotidianamente, quindi dovrai solo provarli e scegliere il tuo preferito. Spesso la consistenza e il gusto di un dentifricio possono essere il fattore decisivo!

Se stai cercando risultati più evidenti e duraturi, considera l’acquisto di un kit sbiancante domestico come Smile Avenue. I risultati sono garantiti in 12 giorni ed è molto più economico che visitare il dentista per uno sbiancamento professionale.

Ma ricorda, la cosa più importante quando si tratta della tua salute orale è una corretta routine di igiene orale che include spazzolatura regolare e filo interdentale.

Domande frequenti

Quanto usare il dentifricio sbiancante?

Controlla le istruzioni incluse nella confezione, alcuni vanno bene per un uso quotidiano, altri è meglio usarli per due settimane e alternarli a dentifrici normali per non rovinare lo smalto.

Come fare un dentifricio sbiancante in casa?

Diversi ingredienti naturali hanno un effetto sbiancante, ad esempio il bicarbonato di sodio, la salvia, il limone. Abbiamo creato un articolo con diverse ricette di dentifrici naturali che trovi qui.

Come funziona il dentifricio sbiancante?

I dentifrici sbiancanti possono essere efficaci per motivi diversi, di solito c’è una combinazione di abrasione ed effetto chimico sbiancante. Alcuni in realtà rivestono i denti con una pellicola che li fa apparire immediatamente più bianchi.

In generale, i dentifrici sbiancanti possono contribuire a cambiare leggermente il colore dei denti. Ma se vuoi risultati più evidenti, potresti dover scegliere un prodotto progettato esclusivamente per lo sbiancamento.

Autori:

Belén Maviglia
Belén Maviglia
Redattrice specializzata nel settore dentale e del benessere, Belén è anche un'esperta di comunicazione digitale. La sua missione per Dottordentista.com? Aiutare i lettori a migliorare la loro salute orale rendendo le informazioni comprensibili e accessibili a tutti.